venerdì 21 aprile, ore 21
Salone della Provincia

DARIO CANDELA
pianoforte


Definito pianista di grande talento dal suo maestro, Aldo Ciccolini, dal quale è stato l’unico a ricevere l’eredità in forma di un appassionante libro di “Conversazioni” edito da Curci, Dario Candela è uno degli epigoni più lucidi della grande tradizione pianistica napoletana. Il noto critico musicale Sandro Cappelletto ha sottolineato l’eleganza con cui Candela sfrutta le risorse timbriche e dinamiche dello strumento, attraverso una sprezzatura gentile che gli consente di costruire un incanto. E per gli Amici della Musica questo incanto lo rievocherà mettendo a confronto l’arte sonatistica di Domenico Cimarosa, autore che è diventato un suo cavallo di battaglia (per la Phoenix Classic, Naxos, Brilliant e Dynamic, Candela ha inciso l’integrale delle Sonate), e il raffinato romanticismo di Chopin con l’esecuzione di quattro Ballate e della Polonaise Fantasie op. 61. Non solo grande interprete nelle più importanti sale da concerto, nonché didatta e saggista, Candela si è distinto anche come brillante organizzatore. È stato, infatti, direttore artistico di PianoCity Napoli per quattro edizioni e nel 2007 ha fondato il Circolo Artistico Ensemble dedito alla riscoperta della musica del Novecento Italiano. Ha, inoltre, ideato e promosso TaranToday, progetto finalizzato alla diffusione delle danze del Sud Italia rielaborate da compositori contemporanei.

 

D. CIMAROSA
Sonate (secondo volume)

 

F. CHOPIN 
4 Ballate

Polonaise Fantasie op. 61

 

 

biglietti
Posto Unico € 15,00
Ridotto (under25 – over65) € 10,00


 

infoeprevendite
Amici della Musica Arcangelo Speranza Taranto
Via Toscana 22/a – tel. 099 7303972